In Rete lo sport per tutti

Il progetto dal titolo “In Rete lo sport per tutti” è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ai sensi dell’Avviso n. 1/2017 per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale ai sensi dell’articolo 72 del codice del terzo settore, di cui al decreto legislativo n. 11/2017 – annualità 2017.

 


 

In Rete lo sport per tutti” nasce per rispondere all’esigenza di costruire contesti educativi e sociali in cui si sostenga la crescita e il benessere personale attraverso la pratica sportiva per le persone con disabilità. Si vuole creare un luogo che tratti lo sport come strumento di educazione, prevenzione e inclusione sociale.

Il progetto si impegna quindi a creare momenti di sport attraverso i quali poter abbattere le barriere della diseguaglianza, coinvolgendo persone con diverso grado e tipologia di disabilità, in perlomeno 13 Regioni D’Italia.
Saranno coinvolte nel progetto oltre alle 11 associazioni che aderiscono all’APS Nazionale anche 6 enti che si occupano di persone svantaggiate. La loro presenza favorisce un approccio in cui il territorio è inteso come comunità, cioè ambito non generico o caratterizzato da tratti comuni ma costituto da tanti soggetti, tutti con le proprie peculiarità.
Saranno attivate inoltre relazioni con enti pubblici locali, il loro coinvolgimento mirerà alla diffusione delle opportunità che il progetto offre soprattutto per raggiungere quei destinatari minori e adulti svantaggiati che hanno un disagio economico.
 
Si svolgeranno attività di Calcio a 5, Tennis, Tennis Tavolo, Scherma, Nuoto e Attività motoria.
 
In questo primo Semestre progettuale siamo riusciti ad attivare varie attività tra cui Torneo di calcio a 5 di atleti sordi insieme ad atleti normodotati, Attività di calcio persone con sindrome di Down, Attività di Tennis per disabili e Attività motoria per soggetti disabili.
 


 

TORNEO CALCIO A 5  - TORINO

Domenica 14 Febbraio si è svolto un quadrangolare di calcio a 5 presso l’impianto sportivo sito in Via Arnaldo da Brescia 36/A, Torino.

 

Il Quadrangolare ha coinvolto 4 squadre: A.S.D. GSSTORINO, A.S.D. SORDI ASTI, SORDIPIANEZZA, MEGAROTTO TORINO.

Le squadre erano composte da soggetti non udenti.
La vincente parteciperà alla fase finale che avrà luogo a Misano 8-9 giugno.

 

 



TORNEO CALCIO A 5  - CANTU'

I giorni 3-4-5 Maggio a Cantù (Co) presso l’impianto sportivo di Via F. Baracca, 58 si è svolto un Torneo di calcio a 5.
Le squadre erano composte da soggetti da normodotati e soggetti con varie disabilità.
Hanno partecipato 9 squadre.